I titoli al portatore sono stati aboliti nel Regno Unito dalla SBEE (Small Business, Enterprise e Employment Act 2015) ed a partire da oggi 26 maggio 2015 i loro detentori avranno tempo 9 mesi per retrocederli alla società annullandoli o convertirli in titoli nominativi.

I titoli al portatore (Bearer shares) come definiti nella sezione 779 del “Companies Act 2006” potevano infatti essere emessi fino ad oggi da alcune società (limited by shares) che ne avessero previsto il loro inserimento nei propri statuti.

Siccome i titoli al portatore si presumono essere detenuti in forma anonima e non risultano iscrivibili nel registro soci, non producendo di fatto informazione trasparente è stato deciso di abolirli.

Le società britanniche pertanto sono tenute ad informare entro il prossimo 26 giugno 2015 gli azionisti ed i soci di tale novità in modo che abbiano il tempo di ottemperare alla relativa conversione.


Sterline Regno Unito

Money Britain Pounds


Oltre alla pubblicazione dell’avviso in gazzetta, le società devono informare anche per il tramite del proprio sito web, e preferibilmente anche con lettera.

I titolari dei titoli al portatore dovranno adempiere dunque entro il 26 febbraio 2016 e qualora non si presentino alla società entro il 26 dicembre 2015 si vedranno di fatto privati dei loro diritti (es. diritti di voto, di percepire dividendi e ogni altro diritto di ripartizioni degli utili).

Qualsiasi accordo stipulato dopo la data relativo a S.Stefano 2015 pertanto potrebbe essere dichiarato nullo sin dall’origine.

La società dovrà infatti, qualora il detentore non si presenti per esercitare i propri diritti, procedere alla coattiva cancellazione del titolo versando al tribunale il valore nominale complessivo dei titoli al portatore emessi ed dividendi eventualmente maturati. Il detentore del titolo potrà a quel punto richiedere direttamente al tribunale la somma versata dalla società.

Le società britanniche pertanto dovranno inoltre provvedere in sintesi a:

– approvare l’invio di una informativa rivolta ai detentori dei titoli al portatore per informarli del loro diritto di annullamento e delle conseguenze al loro mancato adempimento entro le scadenze prestabilite;

– approvare l’emissione di nuovi titoli nominativi per i detentori dei titoli al portatore che ne abbiamo ne abbiano fatto richiesta; e

– nella misura in cui lo statuto societario preveda disposizioni che consentano l’emissione di titoli al portatore, convocare un’apposita adunanza ordinaria che preveda la delibera per ottenere l’approvazione da parte dei soci/azionisti di rimuovere gli articoli in cui tali previsioni siano inserite.

Summary
Titoli al portatore aboliti nel Regno Unito
Article Name
Titoli al portatore aboliti nel Regno Unito
Description
I titoli al portatore aboliti nel Regno Unito dalla SBEE da oggi 26 maggio 2015 i loro detentori avranno tempo 9 mesi per retrocederli alla società.
Author